Professione e previdenza unite nella crescita

Professione & Previdenza Unite nella Crescita è l'informativa agli Associati nata nel dicembre 2009 come strumento di comunicazione e di aggiornamento sulle tematiche previdenziali di maggiore attualità e sui servizi di principale interesse per gli iscritti.

Tu sei qui

Centro Studi

Leggi l'ultima pubblicazione

La Cassa Nazionale di Previdenza e Assistenza dei Dottori Commercialisti (CDC) è l'ente di diritto privato che assicura, senza scopo di lucro e in autonomia finanziaria, gestionale, organizzativa e contabile, le funzioni di previdenza e assistenza a favore dei Dottori Commercialisti e dei loro familiari.

La Cassa è impegnata, con un comportamento responsabile verso gli stakeholders e nel rispetto della normativa in cui opera, nel creare valore attraverso il miglioramento continuo dei processi e dei servizi erogati nonché a coniugare sempre più la sostenibilità del sistema con l’equità tra le diverse generazioni di iscritti e pensionati.

Riteniamo che il patrimonio di dati e di esperienze maturato nella gestione della previdenza dei Dottori Commercialisti debba essere utilizzato per analizzare e monitorare continuamente l’evoluzione del sistema in funzione della variazione di una serie di fattori esogeni ed endogeni ad esso.

Con questa finalità, il Consiglio di Amministrazione della Cassa ha istituito un Centro Studi (CST) composto da:

Comitato di Indirizzo:

  • dott. Stefano Distilli (Presidente CDC)
  • dott. Antonino Dattola (Consigliere CDC)
  • dott. Salvatore Palma (Consigliere CDC)
  • dott. Fabio Pessina (Consigliere CDC)
  • dott. Mirko Rugolo (Consigliere CDC)

Responsabile CST:

  • Prof. Alessandro Trudda

Il CST svolge la propria attività negli spazi e con le risorse umane e tecnologiche necessarie messe a disposizione dalla struttura della CDC e può avvalersi anche di soggetti di comprovata esperienza scientifica, accademica e/o professionale nelle materie oggetto degli studi.

Il CST rappresenta un progetto che si inserisce all’interno della più ampia attività di comunicazione in cui da anni la CDC è fortemente impegnata per favorire la diffusione di una sempre maggiore cultura previdenziale presso i propri iscritti per renderli consapevoli dell’importanza delle scelte individuali nella costruzione di una prestazione pensionistica il più possibile adeguata alle proprie aspettative.

A partire da novembre 2023 viene inaugurata una serie di Quaderni, a cura del CST, dedicata a tematiche economiche, previdenziali, demografiche e giuridiche, con particolare riguardo agli aspetti di interesse per la CDC. Il lavoro intende dare contezza della capacità dimostrata dai Dottori Commercialisti nella ricapitalizzazione progressiva del proprio sistema previdenziale, avvenuta a seguito della privatizzazione della Cassa a metà degli anni ’90, che risultava fortemente compromessa sulla base della regolamentazione ereditata dalla gestione pubblica.